Share on LinkedInShare on LinkedInShare on FacebookShare on FacebookTweet thisTweet this

Settore agricolo e alimentare

Categorie

Minimizza menuIngrandisci menu

Minimizza menuIngrandisci menuHomeSettore agricolo e alimentareMaterie primeAudit, certificazione & verificaCertificazione Certificazione non-OGM

Link correlati

Certificazione non-OGM

Verificate la catena di fornitura non-OGM con SGS e controllate i sistemi di gestione della qualità presenti, dal seme al mercato.

Vendere cibo e/o mangime non geneticamente modificato (non-OGM) mette nelle mani della catena di fornitura l'onere della prova. Il nostro standard della catena di fornitura non-OGM aiuta le organizzazioni, indipendentemente dal tipo e dalle dimensioni, a fornire dei prodotti non-OGM verificabili. La portata della certificazione può andare da un singolo elemento nella catena di fornitura, a pochi elementi o perfino all'intero processo produttivo.

Che cosa copre lo standard della certificazione?

Dal seme, passando per il processo di crescita e il raccolto, il trasporto, la raccolta, il magazzinaggio e la lavorazione nel canale di mercato, offriamo una certificazione indipendente dei sistemi di controllo qualità. La certificazione include la verifica dei requisiti legali correlati all'etichettatura e alla tracciabilità degli OGM.

Sulla base delle normative UE riguardanti i prodotti non-OGM, compresa la direttiva 2001/18/CE e le normative 1829/2003 e 1830/2003, il nostro standard può essere applicato a tutti i processi della catena di fornitura:

  • Fornitura di sementi
  • Allevamento
  • Commercio
  • Lavorazione

Oltre a servizi alla catena di fornitura:

  • Stoccaggio
  • Trasporto
  • Campionamento e analisi

Gli operatori che ottengono la certificazione sono soggetti ad audit di sorveglianza annuali per garantire il mantenimento della conformità.

La certificazione della catena di fornitura non-OGM non sostituisce la conformità con le normative nazionali e internazionali.

Catena di fornitura che non utilizza il bioma amazzonico

La domanda di prodotti agricoli ha causato una eccessiva deforestazione del bioma amazzonico, aumentando le emissioni di carbonio e danneggiando la biodiversità. Di conseguenza, nel 2006 le varie organizzazioni hanno concordato di non commercializzare i fagioli di soia prodotti nell'ambito del bioma amazzonico brasiliano, un accordo che da allora viene rinnovato ogni anno. La nostra certificazione della catena di fornitura che garantisce il non utilizzo del bioma amazzonico assicura che i fagioli di soia siano reperiti nell'area del bioma non amazzonica Adesso le organizzazioni che commerciano fagioli di soia di origine brasiliana potranno verificare la loro legittimità.

La certificazione della catena di fornitura che non prevede l'uso di biomi amazzonici non sostituisce la conformità con le normative nazionali e internazionali.

Certificate i prodotti non-OGM con SGS. Contattateci oggi stesso per scoprire come possiamo sostenere la vostra impresa.

Inviaci una email
Food TestingServicesSGS Food Testing Services VideoLearn how our global network of food testing laboratories can help protect your brand and reputation. ...

Contatto

SGS Italia S.p.A.

  • Via Caldera, 21
    Milano, Lombardia, 20153
    Italia
  • t   +39 02 73 931
  • f   +39 02 70 12 46 30
  • e   Inviaci una email

Sottoscrizioni elettroniche

Sottoscrivete le pubblicazioni e le newsletter SGS per la vostra area geografica di riferimento così come per tutto il globo.

Elenco degli uffici

Trovate uffici e laboratori SGS in tutto il mondo.Italy map
Localizzatore di uffici

Notizie