Skip to Menu Contattaci Skip to Content

Per determinare se si è verificata la contaminazione delle coltivazioni, è necessario effettuare le analisi dei residui dei pesticidi.

Usando le tecnologie più avanzate, SGS è in grado di identificare e quantificare i singoli composti di oltre 500 pesticidi.

I residui di pesticidi possono essere definiti in due modi. In primo luogo i residui dei pesticidi sono minuscoli quantitativi di pesticidi rimasti in una coltivazione dopo il raccolto. Inoltre, il termine si riferisce anche ai prodotti di degradazione che il pesticida modifica all'interno del raccolto. I nostri metodi di analisi dei residui, che provvedono a entrambe le definizioni, includono l'uso della cromatografia liquida con spettrometria di massa tandem (LC MSMS) e la spettrometria di massa con gascromatografia (GC MS).

I nostri laboratori che si occupano delle analisi dei residui dei pesticidi operano osservando severe linee guida, sono certificati ISO 17025 e ISO 9001:2008 e annoverano nei loro staff ricercatori e tecnici con anni di esperienza e lauree in chimica, microbiologia e agronomia. In breve, aderiamo agli standard più elevati di governance a livello globale.

Usando i nostri servizi, potrete garantire che i vostri prodotti alimentari soddisfano i requisiti normativi a livello mondiale per i quantitativi di pesticidi residui. Contattateci per scoprire qualcosa di più.