Skip to Menu Skip to Search Contattaci Skip to Content

Dal 01/08/2017 Bando lampade ad incandescenza (con filamento di tungsteno) e alogene.

 

Per avviare l'implementazione dell'efficienza energetica in Kuwait, il Ministro del Commercio e dell'Industria ha deciso di vietare l'importazione di alcuni prodotti di illuminazione

Questo aggiornamento sarà in vigore a decorrere dal 1° Agosto 2017.

 

A partire da tale data l'importazione, la produzione, la negoziazione o la circolazione dei seguenti prodotti saranno considerate illegali:

  • Lampade a incandescenza a filo di tungsteno per scopi di illuminazione generale per uso domestico e commerciale (230V, 240V) in particolare E27, E14 e B22;
  • Lampade alogene utilizzate come sostituzioni di quanto sopra;
  • Le lampade alogene che funzionano a 12V o con trasformatori funzionano a 230-240V;
  • Le altre lampade alogene saranno vietate a partire dal 1° Settembre 2018 per essere sostituite da lampade a LED.

 

Le lampade industriali non sono incluse.

 

 Si sottolinea che:

  • Tutte le date sopra indicate sono le date di arrivo in Kuwait e nessuna spedizione verrà sdoganata dal 1° Agosto in poi, anche se spedita in precedenza.
  • Questo decreto è rilasciato dal Ministro del Commercio e dell'Industria in collaborazione con il Ministero dell'Acqua e dell'Energia Elettrica e di altre autorità e quindi l'attuazione sarà effettuata da tutte le autorità del Kuwait e non solo dalla Public Authority for Industry PAI.

Il flyer informativo e la traduzione del Decreto sono a disposizione di chi vorrà richiederli chiamando SGS ai seguenti numeri: 02-7393325 / 02-7393272 / 02-7393313 / 02/7393233