Skip to Menu Skip to Search Contattaci Italy Seleziona Paese e Lingua Skip to Content

REACH è il nome del regolamento dell'Unione Europea per la registrazione, la valutazione, l'autorizzazione e la restrizione dei prodotti chimici.

Il regolamento si applica a tutti i prodotti chimici, non solo quelli utilizzati nei processi industriali ma anche quelli presenti nei prodotti adoperati nella vita di ogni giorno, come i detergenti e le vernici, o in articoli come i capi d'abbigliamento, gli arredamenti e gli elettrodomestici.

Poiché il REACH si applica non solo alle sostanze e alle miscele chimiche, ma include anche determinate disposizioni applicabili agli articoli, è importante che i produttori e gli importatori di prodotti di consumo comprendano i loro ruoli e le loro responsabilità nell'ambito del quadro REACH. La notifica, l'autorizzazione e la restrizione delle sostanze sono fattori importanti per un articolo che sarà commercializzato nel mercato comune europeo. Inoltre, l'industria deve affrontare le sfide poste dalla comunicazione delle SVHC all'interno della catena di approvvigionamento e verso i consumatori.

SGS offre una suite completa di servizi, per aiutare i clienti a ottemperare agli obblighi imposti dal regolamento REACH, dalla registrazione iniziale alla consulenza, l'analisi e i servizi di verifica e auditing, per garantire una conformità costante.

Il REACH impone all'industria di assumersi la responsabilità di gestire i rischi che i prodotti chimici, o i prodotti di consumo, comportano per la salute pubblica e l'ambiente. La maggior parte dei requisiti REACH riguardano direttamente i produttori e gli importatori, che devono registrare le sostanze (pure o classificate come miscele) fornendo dati sulle proprietà dei prodotti chimici. Sono, inoltre, obbligati a sviluppare valutazioni sulla sicurezza chimica e ad attuare misure per la gestione del rischio. Il REACH impone ai produttori e agli importatori di notificare alle autorità di regolamentazione europee l'uso di sostanze pericolose. Il REACH può quindi richiedere l'autorizzazione per tali sostanze.

Il REACH obbliga gli utilizzatori a valle ad assicurare che i propri clienti (ad esempio altre imprese o consumatori) dispongano delle informazioni necessarie per poter utilizzare i prodotti in assoluta sicurezza. I distributori sono obbligati ad assicurare che, con le preparazioni e gli articoli venduti, vengano fornite tutte le informazioni pertinenti sulla sicurezza delle sostanze e che i prodotti in vendita non contengano sostanze soggette a restrizioni.

Oltre a ciò, il quadro REACH può interessare i prodotti di consumo per quanto concerne l'autorizzazione delle sostanze in base all'Allegato XIV o la restrizione delle sostanze in base all'Allegato XVII , oltre che la notifica delle sostanze chimiche problematiche (SVHC) in base all'Articolo 7 o la relativa dichiarazione in base all'Articolo 33. I produttori e gli importatori devono tenere presente che gli standard REACH sono soggetti a continue modifiche e che devono rispettare rigorosamente gli ultimi requisiti. 

Grazie a una rete di laboratori globale e agli specialisti altamente qualificati di cui dispone, SGS offre uno sportello unico di servizi per assicurare che i vostri sistemi di produzione e distribuzione siano conformi alla legislazione REACH.

Inchiostri per penna, colle, correttori liquidi, pastelli e vernici ad acqua sono articoli classificati come ’miscele’ nell'ambito di REACH, mentre articoli profumati quali le gomme sono classificati come articoli contenenti sostanze da rilasciare. SGS può aiutarvi a comprendere quali siano i vostri obblighi nell'ambito di REACH e offrire soluzioni globali per assicurare che le vostre forniture di articoli di cancelleria e per ufficio siano conformi al regolamento UE REACH.