Skip to Menu Skip to Search Contattaci Italy Seleziona Paese e Lingua Skip to Content

La “Prassi di riferimento” sull’applicazione della ISO 26000, messa a punto nel nostro Paese nel 2016, è stata tradotta in inglese e presentata ufficialmente all’ISO, la federazione mondiale degli organismi nazionali di normazione.

La “Prassi di riferimento” è il frutto del gruppo di lavoro promosso da Fondazione Sodalitas, l’organizzazione di riferimento per la Sostenibilità d’impresa in Italia a cui aderiscono oltre 100 aziende leader, e UNI, l’Ente Nazionale di Unificazione impegnato da quasi 100 anni nell’elaborazione di norme tecniche volontarie, anche di SGS.

La Prassi fornisce linee-guida metodologiche a supporto dell'applicazione della UNI ISO 26000, con particolare attenzione agli aspetti della materialità (materiality), della responsabilità di rendere conto (accountability) e del coinvolgimento dei portatori di interesse (stakeholder engagement).
La Prassi delinea soluzioni operative applicabili da ogni organizzazione a questi tre aspetti, che sono centrali per la piena integrazione della Responsabilità Sociale nella strategia e nelle operazioni, e fornisce indicazioni utili all’efficace governance della Responsabilità Sociale, favorendo l’adozione di un approccio olistico, sistematico ed integrato alla Responsabilità Sociale.

DICHIARAZIONE PIERO TORRETTA, PRESIDENTE UNI

Con la presentazione della “Prassi di riferimento” all’ISO, arriva dall’Italia un contributo ad applicare in modo più efficace uno degli standard di riferimento a livello internazionale in materia di Sostenibilità e Responsabilità Sociale d’Impresa.
ISO è infatti impegnata a mettere a punto un International Workshop Agreement (IWA), che promuova la piena integrazione della ISO 26000 nei sistemi di gestione per migliorare la performance di Sostenibilità e Responsabilità Sociale.

Ha dichiarato Adriana Spazzoli, Presidente di Fondazione Sodalitas: “Ogni strategia aziendale di Sostenibilità può generare risultati e impatto solo se poggia su valori autentici e viene attuata attraverso standard affidabili. Fondazione Sodalitas si è impegnata a realizzare la Prassi di riferimento insieme a UNI e agli altri partner proprio per mettere a disposizione di tutto il mercato linee-guida efficaci. Condividere questa esperienza a livello internazionale è un passaggio importante per raggiungere l’obiettivo”.