Skip to Menu Skip to Search Contattaci Italy Seleziona Paese e Lingua Skip to Content

Per poter sdoganare, commercializzare ed utilizzare gran parte dei prodotti industriali e di consumo nell’unione doganale Eurasiatica è necessario rispettare i requisiti normativi in materia di sicurezza per la tutela della persona e l’ambiente, introdotti con i nuovi Regolamenti Tecnici: Custom Union Technical Regulations “TR CU”.

Contattaci: industry.italy@sgs.com

 

La conformità di un prodotto ad uno o più regolamenti tecnici dell’Unione Doganale può essere confermata da un Certificato di Conformità (CoC TR CU) e da una Dichiarazione di Conformità (DoC TR CU).

 

Perché la tua azienda deve allinearsi alle normative, se ha già le altre certificazioni europee o internazionali?

Dal marzo 2015, la certificazione EAC di conformità eurasiatica è obbligatoria per l'importazione e l'approvazione di prodotti nell'unione doganale eurasiatica.

Entro il 2019 nell'Unione Doganale Eurasiatica entreranno in vigore la maggior parte dei TR CU.

 

CERTIFICATO E DICHIARAZIONE EAC

Con il certificato e la dichiarazione EAC (EurAsian Conformity) si dichiara all'utente finale che il prodotto acquistato è conforme alle norme di sicurezza valide nel paese.

In assenza di certificato EAC la merce non viene sdoganata oppure l'importatore non può venderla o utilizzarla perché non è sicuro della conformità della merce.

 

Il marchio EAC viene utilizzato come il marchio CE pertanto i prodotti che recano questo marchio hanno superato tutte le procedure di controllo della conformità in uno degli stati membri dell'unione doganale e sono conformi ai requisiti tecnici prescritti.

 

Il Marchio EAC e la Certificazione CU TR sono la finestra nel commercio presente e futuro verso un territorio ed un mercato che recepisce ed apprezza i prodotti esteri.

L’EurAsian Custom Union (EA CU) comprende: Armenia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan e Russia.

 

A proposito di SGS

SGS è l’azienda leader nel mondo per i servizi di ispezione, verifica, analisi e certificazione. SGS è riconosciuta come il punto di riferimento globale per la qualità e l'integrità. Con oltre 95.000 dipendenti, SGS gestisce una rete di oltre 2.400 uffici e laboratori in tutto il mondo.