Skip to Menu Skip to Search Contattaci Italy Seleziona Paese e Lingua Skip to Content

Grazie all’Attestato “Ready 4.0”, le aziende Produttrici di Macchinari e Sistemi Complessi, possono comunicare ai propri clienti che il macchinario che stanno per acquistare possiede già le caratteristiche tecniche necessarie per accedere all’IPERAMMORTAMENTO. L’acquirente dovrà soltanto richiedere un nuovo attestato per la propria azienda (con un iter molto più snello) per poter accedere agli sgravi fiscali.

SGS ITALIA opera come ENTE DI CERTIFICAZIONE ACCREDITATO UNI CEI EN ISO/IEC 17020, UNI CEI EN ISO/IEC 17021 e UNI CEI EN ISO/IEC 17065 e grazie a tali accreditamenti può attestare che il bene acquistato possiede caratteristiche tecniche tali da poter essere inserito tra quelli indicati negli allegati A e B.

 

Soltanto gli impianti hi-tech conformi alle categorie previste dalla legge potranno usufruire degli sgravi fiscali.

 

SGS ITALIA in fase di rilascio di attestazione di conformità:

  1. Effettua un'Analisi Tecnica del bene di nuova acquisizione o sottoposto ad ammodernamento/revamping;
  2. Effettua una Valutazione Tecnica del contesto di impresa in cui viene installato e interconnesso;
  3. Redige una Relazione Tecnica del bene a corredo dell’Attestazione di Conformità nel rispetto delle circolari MISE.

Al fine di supportare l’impresa, azzerando i rischi connessi all’autocertificazione, SGS ITALIA rilascia Attestazione di Conformità su beni di qualsiasi valore nominale, puntualmente corredata da Relazione Tecnica.

 

Per maggiori informazioni: industry.italy@sgs.com

Sarà nostra cura informarvi su eventuali modifiche.

 

A proposito di SGS

SGS è l’azienda leader nel mondo per i servizi di ispezione, verifica, analisi e certificazione. SGS è riconosciuta come il punto di riferimento globale per la qualità e l'integrità.

Con oltre 97.000 dipendenti, SGS gestisce una rete di oltre 2.600 uffici e laboratori in tutto il mondo.