Skip to Menu Skip to Search Contattaci Italy Seleziona Paese e Lingua Skip to Content

Abbiamo pensato di proporvi tre appuntamenti dedicati alla sostenibilità ambientali e ai servizi che SGS può offrire in merito: tre webinar in programma dalle 16 alle 17.30, che si collocano nella serie di incontri "Before you log out”, ideati per approfondire tematiche e argomenti poco prima di chiudere la giornata lavorativa. 23 settembre, 7 ottobre e 21 ottobre sono le date da salvarsi in agenda!

SGS vi propone tre incontri che approfondiranno tematiche di sostenibilità ambientale: il primo webinar sarà dedicato all’LCA & Eco-Design ed è pianificato per il 23 settembre, seguirà l’approfondimento dedicato alla Carbon Footprint del 7 ottobre e chiuderemo con la ISO 14064-1 il cui incontro è programmato per il 21 ottobre. 
Tutti i webinar avranno un taglio pratico e applicativo e presenteranno il sistema normativo ma anche i servizi che SGS ha pensato per supportare i propri clienti. 

LCA & ECO-DESIGN | 23 settembre 
Lo sviluppo sostenibile, come da definizione del Rapporto Brundtland del 1987, è «quello sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri». Negli ultimi 35 anni, il costante mutamento del contesto socioeconomico così come il crescente senso di urgenza dettato dalla necessità di intraprendere azioni di tutela per l’uomo e gli ecosistemi, ha portato ad una vera e propria rivoluzione nel campo della sostenibilità e, in particolare, nelle azioni intraprese dai singoli soggetti (siano essi privati o pubblici) finalizzate alla tutela dell’ambiente. Strategie di riduzione e mitigazione degli effetti avversi derivanti dalle attività produttive hanno trovato sempre più spazio negli ultimi anni all’interno delle strategie di sviluppo sostenibile.
In quest’ottica, sin dagli anni ’70, molte aziende hanno avviato valutazioni riconducibili all’Analisi del Ciclo di Vita, o Life Cycle Assessment. Tale metodologia, che si basa sulle norme internazionali ISO 14040/ISO 14044 (LCA di prodotto) e ISO/TS 14072 (LCA di organizzazione), costituisce di fatto uno strumento di analisi dei potenziali impatti ambientali associati ad un prodotto, processo o attività umana, dall’estrazione delle materie prime fino alla gestione del fine vita. E non solo. Infatti, i risultati forniti da tali analisi possono supportare ampiamente valutazioni strategiche finalizzate a scelte quali quella del packaging primario (es. contenitori di diverso materiale e/o formato) o dello smaltimento del prodotto a fine vita (es. riciclo, riuso, incenerimento). Tutto ciò ricade all’interno della più nota strategia di eco-design, ossia di una progettazione che possa coniugare aspetti ambientali (eco) con canonici vincoli tecnico-finanziari (design). L’obiettivo è quello di ridurre al minimo l’impatto ambientale di un prodotto, adottando, fin dalle prime fasi di progettazione, scelte e soluzioni tecnico-gestionali orientate alla riduzione dei potenziali impatti ambientali lungo tutta la supply chain.
Per favorirne la diffusione e garantirne l’uniformità, sono stati redatti standard internazionali che aiutino le organizzazioni ad attuare e mantenere attiva la gestione dell’eco-design come parte del proprio sistema di gestione ambientale (ISO 14006) e attraverso soluzioni concrete per l’attuazione di percorsi di miglioramento delle performance ambientali (ISO-TR 14062).
Per approfondire l’argomento e conoscerne di più, iscriviti al nostro webinar!

Carbon Footprint: la ISO 14067 | 7 ottobre

La crescente pressione delle attività antropiche sull’ambiente ha portato la comunità scientifica ad interrogarsi negli ultimi decenni in merito alle potenziali conseguenze per l’uomo e per gli ecosistemi. Tra i numerosi strumenti sviluppati per supportare il processo decisionale di aziende e istituzioni pubbliche e private verso uno sviluppo sostenibile ed inclusivo, vi è quello della Carbon Footprint, finalizzato alla misurazione e quantificazione degli effetti delle nostre azioni sui cambiamenti climatici.
La Carbon Footprint (letteralmente, “impronta di carbonio”) è uno degli indicatori ad oggi più diffusi per comprendere il potenziale impatto ambientale di un prodotto, processo o servizio. Esso permette infatti di stimare le emissioni in atmosfera di gas serra lungo l’intero ciclo di vita del sistema oggetto di analisi, fornendo risultati in termini di massa di CO2 equivalente.
L’applicazione di questo importante strumento, le cui basi scientifiche e metodologiche derivano dalla metodologia LCA (ISO 14040 e ISO 14044), è stata definitivamente standardizzata nel 2018 grazie alla ISO 14067. Grazie ad essa, qualunque organizzazione può calcolare l’impronta di carbonio dei propri prodotti/processi/servizi e, di conseguenza avviare un percorso di monitoraggio e miglioramento delle proprie performance ambientali. In un contesto sempre più sensibile a tali tematiche diventa strategico sapersi distinguere valorizzando le proprie attività e promuovendo una politica di responsabilità ambientale.
Segui il nostro webinar, iscriviti!

14064-1 Redazione degli inventari di gas a effetto serra di organizzazione | 21 ottobre
Il cambiamento climatico derivante dall'attività antropogenica continuerà a incidere sulle imprese e sui cittadini nei decenni futuri. In risposta, iniziative internazionali, regionali, nazionali e locali vengono sviluppate e implementate dal settore pubblico e privato per mitigare le concentrazioni di gas serra (GHG) nell'atmosfera terrestre, nonché per facilitare l'adattamento ai cambiamenti climatici.
Il webinar del 21 ottobre sarà dedicato al mondo della sostenibilità ambientale e in particolar modo alla ISO 14064-1, la norma che dettaglia i principi e i requisiti per progettare, sviluppare, gestire e rendicontare gli inventari di GHG a livello di un'organizzazione. 
La ISO 14064-1, quindi, permette alle organizzazioni di quantificare le proprie emissioni di GHG al fine di attuare delle politiche di Carbon Management e comunicare il proprio impegno in tema di sostenibilità ambientale ai propri stakeholder.
Partecipa al webinar e scopri i servizi di SGS dedicati alla tematica!

***************
SAVE THE DATE: 

LCA & ECO-DESIGN
DATA: 23 settembre 2022
ORA: 16.00 – 17.30

Carbon Footprint: la ISO 14067 
DATA: 7 ottobre 2022
ORA: 16.00 – 17.30

14064-1 Redazione degli inventari di gas a effetto serra di organizzazione 
DATA: 21 ottobre 2022
ORA: 16.00 – 17.30  

La partecipazione è gratuita, iscriviti e partecipa!

Per informazioni: 
Valentina Parrella 
027393268
sgs.italy.kn@sgs.com