Skip to Menu Skip to Search Contattaci Italy Seleziona Paese e Lingua Skip to Content

Le perdite dai serbatoi di stoccaggio in elevazione o sotterranei possono significare una perdita diretta di entrate.

Le perdite possono, inoltre, contaminare il suolo e i corsi d'acqua, determinando così la comminazione di sanzioni da parte delle autorità preposte alla tutela ambientale, con conseguente danno per la reputazione della vostra azienda. I servizi di rilevamento delle perdite di SGS vi offrono un sistema di rilevazione quantitativo che elimina la necessità di accedere al serbatoio, con conseguente risparmio di tempo e denaro, oltre che con minimizzazione del rischio per il personale.

Come funziona il sistema di rilevamento delle perdite di SGS-MTC

Il sistema è stato sviluppato dalla Mass Technology Corporation (MTC) ed è gestito in esclusiva per l'Europa da SGS. Consente di quantificare eventuali perdite attraverso il monitoraggio del volume di liquido contenuto in un serbatoio per un periodo di tempo. Il volume del liquido si ottiene dall'altezza piezometrica sul fondo del serbatoio, che è misurata per mezzo di un trasduttore di pressione differenziale posizionato al di fuori del serbatoio e monitorato da un PLC. L'altezza piezometrica alla base del serbatoio è trasferita al trasduttore per mezzo di un generatore di bolle di azoto.

Vantaggi del sistema di rilevamento delle perdite dal serbatoio di SGS-MTC

Utilizzato nell'ambito di un programma di manutenzione definito sulla base del rischio, questo sistema validato da terzi è in grado di eliminare l'esigenza di pericolosi e costosi controlli continui all'interno del serbatoio. Anziché l'ispezione diretta all'interno del serbatoio, il sistema di SGS-MTC prevede un check-up periodico dello 'stato di salute', ricorrendo all'accesso diretto nel serbatoio solamente nel caso in cui si accerti una perdita vera e propria.

Vantaggi principali:

  • Non intrusivo, non pericoloso e intrinsecamente sicuro
  • Preparazione minima del serbatoio
  • Eliminazione del tempo di stabilizzazione del serbatoio
  • Sistema sensibile in grado di rilevare anche la minima variazione del volume del liquido
  • Accuratezza che non risente delle variazioni di temperatura del liquido
  • Risultati conclusivi e quantitativi in tempi brevi
  • Nessun investimento di capitale da parte del proprietario del serbatoio
  • Idoneo per diversi liquidi e per l'utilizzo in varie condizioni d'esercizio

Può essere utilizzato per:

  • Accertare l'esistenza di una perdita sospetta
  • Rispettare o integrare le politiche aziendali per i programmi di rilevamento delle perdite
  • Fornire piani di ispezione alternativi come prescritto dalla normativa API 653
  • Valutare l'integrità del fondo serbatoio dopo ispezioni interne
  • Effettuare valutazioni periodiche del fondo del serbatoio come prescritto dalla normativa API 653
  • Classificare i serbatoi in ordine di priorità per future riparazioni
  • Dimostrare l'integrità del fondo dei serbatoi eseguendo un test idrostatico sui serbatoi nuovi e riparati prima di metterli in funzione

Perché SGS?

Noi di SGS studiamo sempre per offrire servizi e soluzioni innovativi per l'industria del petrolio e del gas. Grazie alla nostra vasta esperienza nel settore, a strutture e know-how tecnico di avanguardia offriamo un servizio ineguagliabile a sostegno delle vostre operazioni logistiche.
 
Per saperne di più sui servizi di rilevamento delle perdite di SGS.