Skip to Menu Skip to Search Contattaci Italy Seleziona Paese e Lingua Skip to Content

Lo scisto o shale gas è una fonte 'non convenzionale' di gas naturale che ha contribuito ad espandere notevolmente le riserve energetico dell'America settentrionale e che si prevede diventerà una fonte energetica importante in tutto il mondo nei prossimi decenni.

Tenendo presente ciò, i nostri servizi di analisi mineralogiche per lo scisto vi offrono una vasta serie di tecniche analitiche quali QEMSCAN, XRD, geochimica, SEM ecc. per ottenere dati strutturali e mineralogici dettagliati per i campioni ottenuti dalle carote o residuati dallo scavo di trincee. La combinazione di tali tecniche ci consente di ottenere non soltanto un'analisi mineralogica molto dettagliata, ma anche i dati riguardanti la distribuzione delle diverse specie di argilla e di altri costituenti minerali, come pure la caratterizzazione di altre proprietà strutturali quali il grado di laminazione e il fuso granulometrico. Sulla base di tali dati siamo in grado di elaborare un quadro sulla composizione mineralogica per farvi conoscere queste caratteristiche e fornirvi un'analisi quantitativa della roccia da utilizzare per affinare la stratigrafia, avere indicazioni sulle proprietà ingegneristiche, identificare e definire gli intervalli di facies ottimali per la fratturazione.

I servizi avanzati per valutazione della qualità delle riserve (ARQS) di SGS per le applicazioni sugli scisti

Combiniamo varie tecniche quali QEMSCAN, XRD e SEM per fornire un grado di informazioni più alto rispetto a quello che può fornire una qualunque tecnica usata singolarmente.

Questa combinazione di tecniche ci consente di fornire:

Dati quantitativi sulle proprietà mineralogiche del materiale sciolto

  • analisi quantitativa dei costituenti minerali a livello di tracce
  • identificazione e quantificazione delle specie di minerali pesanti
  • quantificazione di diversi minerali argillosi inclusi quelli scarsamente cristallini
  • analisi quantitativa del quarzo detritico cristallino
  • analisi quantitativa del quarzo biogenico cristallino/amorfo
  • proprietà mineralogiche quantitative per validare la risposta logica wireline

Dati strutturali

  • mappa mineralogica per rappresentare la laminazione e la distribuzione delle argille
  • mappa mineralogica per rappresentare la distribuzione dei minerali all'interno del campione
  • fuso granulometrico medio per minerale identificato allo scopo di eseguire un confronto diretto per serie di dati su più campioni

Dati litologici

  • litotipizzazione quantitativa in base ai parametri specifici per cliente
  • modifiche all'abbondanza litotipica per fornire immagini stratigrafiche ad alta risoluzione anche in serie apparentemente omogenee

Dati sulla densità dei granuli

  • calcolata sulla mineralogia effettiva del campione
  • la densità dei granuli può essere calcolata per ciascun litotipo presente
  • Consente la validazione dei wireline log

Dati stimati relativi alla porosità

  • stime della macroporosità QEMSCAN (nel caso tipo fino a 5 micron)
  • stime della meso-microporosità sulla base di immagini BSEM dettagliate

I dati geochimici più appropriati alle vostre esigenze - ad esempio, il carbonio organico totale (TOC) - consentono di identificare le zone potenzialmente produttive, mentre i dati geochimici riguardanti le sostanze inorganiche possono contribuire alla validazione dei log della spettroscopia.

Per saperne di più sul modo in cui i servizi di analisi mineralogiche per lo scisto possono aiutarvi, contattate il vostro rappresentante SGS.

contattarci