Skip to Menu Skip to Search Contattaci Italy Seleziona Paese e Lingua Skip to Content

Gli aerei moderni esigono carburanti di alto livello qualitativo che garantiscano altissime prestazioni dei motori e sicurezza del volo.

Prima che il combustibile possa essere utilizzato occorre soddisfare rigorosi criteri qualitativi, di movimentazione, tracciabilità e prestazione. Con i servizi di analisi del carburante per aviazione di SGS avete la sicurezza del più alto livello di controllo qualità.

Oggi si usano due tipi di carburante per aviazione:

  • Carburante da aviazione da motore a turbina a base di idrocarburi tradizionali (Avtur, Jet A, Jet A-1, JP8) raffinato direttamente dal greggio, detto anche jet fuel.
  • Combustibili innovativi di ultimissima generazione come i combustibili semi-sintetici e sintetici SASOL, ora inclusi nelle specifiche DefStan 91-91 e AFQRJOS. A questi si affiancherà presto una pletora di combustibili ottenuti da materiali innovativi come il gas per i combustibili liquidi, il carbone per i combustibili liquidi, la biomassa per i combustibili liquidi e perfino i combustibili ottenuti dalle alghe.

Classificazioni del jet fuel

I jet fuel possono essere commercializzati sotto diversi standard:

  • ASTM D 1655
  • DefStan 91-91
  • AFQRJOS, la lista di controllo congiunta pubblicata dal JIG, il gruppo congiunto di ispezione

Campionamento, manipolazione e preparazione dei campioni sono tutti elementi chiave per una riuscita analisi del jet fuel. Le norme sviluppate sotto l'egida di CRS, Caffi, IATA e JIG sono tutte informazioni essenziali per il laboratorio che vi aiuta a controllare il rischio nella catena di approvvigionamento.

Analisi del jet fuel di SGS

Il combustibile Jet A-1 deve soddisfare i requisiti della norma citata in un determinato appalto, o facente parte di uno standard minimo nazionale, contratto di oleodotto (ad esempio Colonial o Buckeye nell'America settentrionale). Tipicamente potrebbe trattarsi della specifica del Ministero della Difesa britannico DefStan 91-91 e/o ASTM D 1655 e/o il Requisito di Qualità per i Carburanti per Aviazione destinati a Sistemi Gestiti Congiuntamente (AFQRJOS) o addirittura uno qualunque di questi parametri più altri previsti dal contratto.

SGS offre:

  • Analisi di Jet A-1 commerciale per la conformità alle norme ASTM D1655 e DefStan 91-91
  • Analisi di Jet A e Avgas
  • Analisi dei carburanti per aviazione militare JP-4 e JP-8
  • Analisi di conformità rispetto ai Requisiti di Qualità per i Carburanti per Aviazione destinati a Sistemi Gestiti Congiuntamente (AFQRJOS)
  • Analisi di conformità rispetto a tutte le specifiche del Dipartimento della Difesa, inclusa la norma MIL-DTL-83133F
  • Ricertificazione completa o breve del jet fuel se specificato
  • Dosaggio di additivi; antiossidanti, antistatico; inibitori di corrosione e anticongelanti del sistema combustibile (FSII)
  • Rapidi tempi di risposta
  • Servizi di ispezione e campionamento per il trasporto verso gli impianti di stoccaggio per mezzi di qualunque dimensione, dalle navi alle autocisterne
  • Soak test che certificano se un nuovo serbatoio è idoneo allo stoccaggio del jet fuel o se un serbatoio è di nuovo utilizzabile dopo essere stato riparato
  • Servizi per tutti gli aspetti della produzione di jet fuel e della catena di fornitura
  • Servizi tecnici e di consulenza per problemi di campionamento, analisi, validazione e reporting.

Programma di qualità

Tutti i laboratori di analisi del jet fuel di SGS partecipano a un programma internazionale di prove valutative per il Jet A-1. Questo sistema di verifiche round robin fornisce gli indicatori prestazionali e contribuisce a mantenere costantemente elevato il livello di qualità e di garanzia offerto dai nostri laboratori.

Perché SGS?

La nostra azienda è membro attivo di molti organismi industriali, gruppi di lavoro e organizzazioni per la normazione quali IFIA, ISO, ASTM, CEN e EI (l'Istituto per l'Energia, già noto come Istituto del Petrolio).

Svolgiamo tutte le attività di ispezione sui carichi di petrolio, gas e prodotti chimici in conformità con gli standard fondamentali dell'industria petrolifera e petrolchimica, inclusi gli standard GOST, UOP, API, MPMS, ASTM, EN o IP come prescritto da CEN o ISO o da organismi di normazione nazionali o locali. È possibile applicare anche metodi analitici personalizzati o forniti dal cliente, nel caso in cui le parti interessate ci comunichino che questi sono inseriti nelle specifiche. Laddove necessario, possiamo anche aiutare i nostri clienti a individuare le normative più adeguate da applicare e/o citare a sostegno della gestione del rischio nell'ambito di una data transazione commerciale o di più transazioni. Noi di SGS vi offriamo anche il supporto tecnico su tutte le questioni legate alla tecnologia in uso, gli standard e le pratiche operative.

Informatevi sulle analisi del jet fuel di SGS.