Skip to Menu Skip to Search Contattaci Italy Seleziona Paese e Lingua Skip to Content

Soluzioni per cromo VI da parte di SGS - i controlli delle sostanze soggette a restrizioni riducono il rischio di contaminazione del cuoio e dei prodotti in cuoio.

Il cromo esavalente, comunemente noto come cromo VI, si può formare involontariamente come sottoprodotto indesiderato durante la conciatura del cuoio e la produzione, lo stoccaggio e la spedizione dei prodotti in cuoio. Il cromo VI è un noto cancerogeno ed è corrosivo per la pelle. Di conseguenza, è proibito in numerosi paesi. Proteggere i prodotti dal cromo VI è una sfida complessa e un insuccesso può essere dispendioso. Il cromo VI trovato nei prodotti può far aumentare i costi in maniera significativa, in termini di produzione rovinata e di costi di stoccaggio e trasporto aggiuntivi, oltre ai rischi di rifiuto dei prodotti da parte dei clienti, ai potenziali richiami dei prodotti e al danno per il marchio.

Per permettere alla catena di fornitura di compiere il primo passo nel controllo dei problemi inerenti al cromo VI, offriamo una gamma completa di soluzioni, tra cui:

Formazione per la sensibilizzazione alla prevenzione del cromo VI

Spiegare a produttori e rivenditori, oltre che ai loro fornitori, in che modo può formarsi il cromo VI è un passo essenziale per garantire che i prodotti finali siano conformi ai requisiti normativi. Questa formazione è concepita per garantire che i partecipanti apprendano in modo chiaro e semplice la causa e la prevenzione di una tra le più problematiche sostanze soggette a restrizioni per quanto concerne il cuoio. 

Valutazione in loco della prevenzione del cromo VI

Abbiamo sviluppato una valutazione in loco che permette a concerie e stabilimenti produttivi di cuoio, come i produttori di indumenti e calzature, di valutare i luoghi in cui può essere generato il cromo VI nelle loro strutture e di adottare le misure appropriate per ridurne la formazione. Nelle aree in cui reputeremo che sia possibile ottenere dei miglioramenti raccomanderemo di adottare delle azioni correttive adeguate.

Analisi del cromo VI

Le analisi di routine del cuoio e dei prodotti contenenti cuoio sono essenziali per garantire che i prodotti di consumo siano conformi ai requisiti normativi e alle aspettative dei clienti. Possiamo fornire una serie di servizi di analisi, tra cui le analisi del cromo VI in componenti e prodotti finiti, oltre che le analisi del cromo VI tramite invecchiamento accelerato, per valutare la possibilità che il cromo VI si formi durante lo stoccaggio e il trasporto al consumatore finale.

Perché scegliere le soluzioni per cromo VI di SGS?

Siamo un fornitore di servizi esterno affidabile e indipendente. Forniamo un singolo punto di contatto per servizi personalizzati nel settore dei beni di consumo e per soluzioni di consulenza, formazione e supporto tecnico, al fine di ridurre i rischi e migliorare l'efficienza e la qualità.

Proteggete il vostro business, i vostri clienti e i consumatori finali dai rischi associati al cromo VI. Contattate SGS per saperne di più sulla gamma di soluzioni per le sostanze sottoposte a restrizioni.