Skip to Menu Skip to Search Contattaci Italy Seleziona Paese e Lingua Skip to Content

Il Laboratorio SGS CTR è specializzato nell’esecuzione di prove distruttive su materiali metallici. Il Lab dispone di personale altamente qualificato e di apparecchiature di ultima generazione. Possediamo un’officina interna per la preparazione diretta dei campioni per le prove. Siamo affermati nell’esecuzione di test che spaziano dalla caratterizzazione meccanica e metallurgica dei materiali a quelli finalizzati alla qualifica di procedimenti di saldatura e saldatori su materiali ferrosi e non, in accordo alle vigenti normative internazionali (UNI EN ISO / ASME / API / AWS).

Oltre ad avere un Sistema Qualità certificato ISO 9001:2015, da luglio 2013 ha il riconoscimento ufficiale della validità del suo operato, da parte dell’ente di accreditamento Nazionale Italiano, ACCREDIA, in accordo UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005, per alcune delle prove più tradizionali eseguibili (si rimanda di seguito all’elenco delle prove accreditate, oltre che alla consultazione sul sito www.accredia.it).

I servizi offerti:

ANALISI CHIMICA
Grazie allo Spettrometro ad Emissione Ottica (OES) Foundry-Master Pro è eseguibile l’analisi della composizione chimica di molte leghe metalliche, ferrose e non.

ESAME MACROGRAFICO E MICROGRAFICO
Con la Testata Camera DS Vil per AF Nikkor e software in dotazione, su idoneo supporto stativo, è possibile eseguire esami macrografici su giunti saldati, brasature ecc., ideali per il controllo di campioni metallici negli ambienti di produzione che ricorrono alla tecnica di saldatura.
Il microscopio Nikon ECLIPSE LV150, dotato di software Nikon NIS ELEMENTS (F Package), garantisce uno studio ottimale per l’esecuzione di micrografie di materiali metallici destinati ai più svariati impieghi industriali. Il laboratorio è in grado di eseguire la caratterizzazione del materiale, la dimensione del grano, il contenuto di ferrite, la classificazione della grafite nella ghisa ecc.

PROVE DI DUREZZA
In metallurgia per durezza s’intende la resistenza che un materiale oppone alla penetrazione di un materiale più duro secondo una compressione localizzata. Il Laboratorio è dotato sia di Durometri per l’esecuzione di prove di durezza secondo il metodo Vickers, HV10, (Prüftechnik KB250 BVRZ e Affri WIKI 2000) che di Microdurometro Mod FM-300 Type A (HV0,01-HV1).

Di seguito le Prove accreditate da ACCREDIA:

  • Prova di Durezza Vickers (HV10) UNI EN ISO 6507-1:2018
  • Prova di Durezza Vickers su giunti saldati (HV10) UNI EN ISO 9015-1:2011

PROVE DI RESILIENZA
Pendolo Galdabini IMPACT 450 da 450J impiegato per eseguire test di resilienza finalizzata alla valutazione dell’energia necessaria a rompere un provino Charpy. Sono eseguibili prove di resilienza a temperatura ambiente e fino a -80°C, grazie all’utilizzo del bagno frigo, oltre che a -196°C mediante l’impiego di azoto liquido.

Di seguito le Prove accreditate da ACCREDIA:

  • Prova di Resilienza Charpy (0 ÷ 450 J) UNI EN ISO 148-1:2016
  • Prova di Resilienza Charpy su giunti saldati (0 ÷ 450 J) UNI EN ISO 9016- 1:2017

PROVE DI TRAZIONE
Macchina di Trazione-Compressione Galdabini QUASAR 600 da 600kN dotata di teste pneumatiche a cuneo, ed Estensimetro Elettronico Modello MICRON, utilizzati per rilevare con accuratezza le caratteristiche meccaniche dei materiali testati. Sono eseguibili prove di trazionea temperatura ambiente e ad alta temperatura, compressione, allargamento, schiacciamento, frattura ecc.

Di seguito le Prove accreditate da ACCREDIA:

  • Prova di Trazione a temperatura ambiente (0 ÷ 600 kN) secondo UNI EN ISO 6892-1:2016
  • Prova di Trazione longitudinale sui giunti saldati per fusione (0 ÷ 600 kN) UNI EN ISO 5178:2019
  • Prova di Trazione trasversale sui giunti saldati (0 ÷ 600 kN) UNI EN ISO 4136:2012

REPLICHE METALLOGRAFICHE
Il Laboratorio si avvale di un team interno di tecnici qualificati all’esecuzione di Repliche Metallografiche ogni qual volta non sia possibile procedere con la metallografia convenzionale per via distruttiva.

ESAME DIMENSIONALE
Siamo in grado mediante l’utilizzo della macchina di misure a coordinate (Mitutoyo Crysta-Plus M) dotata di encoder lineari ad alta risoluzione e di cuscinetti ad aria su ogni asse di eseguire misure tridimensionali di geometrie complesse, integra un sistema di compensazione della temperatura in tempo reale sia per la macchina di misura sia per il saggio da controllare. La macchina è dotata di software MCOSMOS per eseguire misure e analisi, tipicamente nell’ambito delle verifiche prescritte dalla UNI EN ISO 1090-2.

PROVA DI RUGOSITÀ
La forma della superficie di un elemento, ottenuta con un qualsiasi sistema di lavorazione, presenta sempre oltre a macro-irregolarità geometriche e micro-irregolarità. La rugosità di una superficie rappresenta l’insieme delle deviazioni tra il profilo teorico e quello reale del componente, rilevato in modo da evidenziare in particolare le micro-irregolarità. Il laboratorio è dotato del Rugosimentro Mitutoyo SJ411, in grado di effettuare misurazioni di rugosità, ondulazioni e profilo primario, con valori caratteristici internazionali comuni alle relative norme di riferimento.

 

CONTATTI

SGS CTR Srl

E-mail: info.sgsctr@sgs.com

WebSite: www.sgsgroup.it

 

MILANO

Via delle Industrie 35,

20060 Colturano - Milano (Italy)

Phone: +39 02 55305864

BARI

Zona PIP – Lotto 26

70010 Sammichele di Bari (BA)

Phone: +39 080 8911474

 

A proposito di SGS CTR Srl
SGS CTR esegue Controlli Non Distruttivi sia convenzionali (Ultrasuoni, Particelle magnetiche, Liquidi penetranti, Radiografie, ecc) che avanzati con tecnologie come Phased Array, TOFD, IRIS, ECA, Onde Guidate, etc. Il laboratorio esegue test distruttivi, controlli radiografici, SEM ed EDS. L’azienda opera principalmente nel controllo di saldature nel settore Oil & Gas su apparecchi a pressione, valvole ad alto rating, carpenteria pesante e forgiati. I campi d’impiego spaziano dalle officine di fabbricazione agli end users con ispezioni e collaudi in impianto. I terzi livelli di SGS CTR forniscono servizi di supporto nella pianificazione di campagne di controllo, affiancando i quality manager. Il personale SGS CTR è certificato (II e III livello) secondo le norme ISO 9712, SNT TC 1A e ANSF 2/2012; esegue prove meccaniche grazie al proprio laboratorio accreditato UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005 specializzato nell’esecuzione di prove distruttive su materiali metallici; esegue controlli radiografici tramite i bunker presenti nei propri siti operativi in provincia di Bari e di Milano.

A proposito di SGS
SGS è l’azienda leader nel mondo per i servizi di ispezione, verifica, test e la certificazione. SGS è riconosciuta come punto di riferimento globale per la qualità e l'integrità. Con oltre 89.000 dipendenti, SGS gestisce una rete di oltre 2.600 uffici e laboratori in tutto il mondo.